Che c’è di nuovo

La Germania e l’obolo di San Pietro Non c’è pace per la Chiesa cattolica in Germania. Non si tratta solo delle richieste di riforme provenienti dalla base: abolizione del celibato, sacerdozio femminile, benedizione alle coppie omosessuali, ma della scarsa trasparenza … Continua a leggere

Cosa c’è di nuovo…

Gli indifferenti Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. L’indifferenza è il peso … Continua a leggere

Cosa c’è di nuovo…

XX settembre 1870, Presa di Porta Pia 20 settembre 2013, a che punto siamo… Il crocifisso dell’ARCI* Lo vidi una mattina /appeso su quel muro, /sentii drizzarsi il crine, /mi feci in volto scuro. /Andai dal presidente: /” Che storia … Continua a leggere

Cosa c’è di nuovo…

Chi è oggi Antelope Cobbler? C’è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d’antico. Il neo monarca del Quirinale, colui che tutto può, ha recentemente convocato il “Consiglio Supremo” delle Forze Armate per stabilire che il Parlamento non può opporsi … Continua a leggere

Cosa c’è di nuovo…

In Italia nel 2012 ci sono state 15201 donne vittime di violenze dentro e fuori le mura domestiche. Purtroppo nel 92,14% dei casi, i protagonisti di tali violenze sono mariti, ex partner o familiari. In Italia una donna su tre … Continua a leggere

Cosa c’è di nuovo…

Le cifre sulle spese per la Sanità in Italia ci dicono che c’è un calo vertiginoso di possibilità di cura per chi chiede l’accesso al Servizio Sanitario Nazionale. Siamo i quartultimi come spesa sanitaria pro capite nell’Unione Europea, dopo di … Continua a leggere

Che c’è di nuovo

Mario Draghi piscia fuori dal vaso Il premier Draghi, di solito molto accorto, ha perso una buona occasione per stare zitto e parlando ha pisciato letteralmente fuori dal vaso. Enrico Letta, per una volta – timidamente – formulava una proposta … Continua a leggere

Cosa c’è di nuovo…

Il 5 aprile altre tre vittime della crisi economica e sociale si sono aggiunte al lungo elenco di morti che si verificano ovunque nel paese. A non fare passare inosservato l’evento non è stato solo il numero delle vittime ma … Continua a leggere

Cosa c’è di nuovo…

I gemelli Nel 1944, nel paradiso turistico di Bretton Woods, si confermò che erano in gestazione i fratelli gemelli di cui l’umanità aveva bisogno. Uno si chiamava Fondo Monetario Internazionale e l’altro Banca Mondiale. Come Romolo e Remo, i gemelli … Continua a leggere