LOR SIGNORI

Non ci occuperemo delle discussioni su chi sarà il nuovo Presidente della Repubblica. Mai come questa volta è affar loro, affare della casta che gestisce questo paese, ne dilapida le risorse, producendo diseguaglianza, povertà e miseria a intensità crescente. I … Continua a leggere

Il mito dell’equilibrio economico

A pagina 23 de “Il Sole 24 ore” di venerdì 24 dicembre 2021, a. 157°, n° 353, è presente un interessante articolo di LEONARDO BECCHETTI dal titolo “L’equilibrio economico post pandemia va raggiunto con un nuovo modello economico” e sottotitolo … Continua a leggere

SENTENZA LUCANO

Il 17. 12. 2021 è stata depositata la sentenza 607 del Tribunale di Locri, che consta di ben 904 pagine, relativa Mimmo Lucano e altre 27 persone, con la quale l’ex Sindaco del Comune di Riace viene condannato a 13 … Continua a leggere

EMIGRAZIONE NECESSARIA

Il Governo vara il nuovo decreto flussi portando gli ingressi in un anno a 70.000: non c’è altro modo di far fronte alla crisi demografica e al bisogno di manodopera, con buona pace di Salvini. Il decreto prevede, oltre a … Continua a leggere

UN CONTRATTO DIVISIVO

Il 5 gennaio 2022 è stata sottoscritta l’ipotesi di CCNL del Comparto Funzioni Centrali per il periodo 2019-2021 che costituisce il punto di riferimento per tutti i contratti del Pubblico Impiego. Il contratto manda in frantumi l’unità della categoria. L’accordo, … Continua a leggere

Che c’è di nuovo – Arieccoli

Sotto la spinta francese l’Unione Europea si appresta ad inserire tra le fonti energetiche green, il gas naturale ed il nucleare. Ciò, da solo, può farci capire quanto suoni falsa la propaganda melensa scatenata negli ultimi anni sulla transizione ecologica. … Continua a leggere

La ripresa diseguale

Mentre l’OCSE prevede per l’Italia un aumento del Pil per il 2021 del 6,3 – 6,4 gli effetti della ripresa vengono redistribuiti in modo da aumentare il divario tra ricchi e poveri, tra Nord e Sud. Il Governo del Demiurgo, … Continua a leggere

Un Trattato controverso

Dopo quattro anni di trattative il 26 novembre è stato firmato il Trattato del Quirinale [1] che regolamenta il partenariato tra i due paesi attraverso strumenti di consultazione e concertazione per una politica coordinata su numerose materie. L’asse Parigi Roma … Continua a leggere