SARDEGNA AL VOTO

Il 24 febbraio si vota in Sardegna e si fa un gran parlare di candidature, ma poco si sa e poco si dice dei problemi dell’isola e dei programmi che le diverse forze politiche propongono. Piuttosto che dividersi sulle inchieste … Continua a leggere

La classe non è olio di ricino

In Italia, nel tempo, e grazie ad un utilizzo non casualmente superficiale dei mezzi di comunicazione di massa, si è aperta ormai una voragine fra la storia e il suo utilizzo pubblico. [1] Gli studi sul fascismo, ad esempio, in … Continua a leggere

ALLA DERIVA

Il Paese si sta avvitando in una crisi economica ormai imminente anche se molti fanno finta di non vedere e non sentire. Intanto continua l’ascesa della Lega a primo partito del paese e cresce il consenso personale intorno al suo … Continua a leggere

Osservatorio economico

serie II, n° 41, marzo 2019 Italietta – Già nel numero precedente (serie II, n° 41, dicembre 2018) si era messo in guardia circa la sottovalutazione del sistema economico italiano. Un interessante articolo di Andrea Montanino. Livio Romano e Fabrizio … Continua a leggere

LA GRANDE STRAGE SENZA RIVOLUZIONE

Sono trascorsi pochi giorni dal 4 novembre 2018, cento anni dalla fine di quella che resta la più grande guerra di sempre. La successiva sarà molto più sanguinosa, ma anche molto più estesa, ma il conflitto del ‘14-’18 (1915 per … Continua a leggere

DA CONTE A CONTE

La crisi italiana, al di la’ delle sceneggiate e dei colpi di scena domestici è internazionali, costituisce la cartina di tornasole della crisi del neoliberismo, soprattutto della versione tedesca di esso. Questa crisi non era apparsa nella sua evidenza dalle … Continua a leggere