Alamanni e Saccomanni

Intendiamoci! In una certa logica, il Ministro dell’Economia ha ragione. Che poi tale logica sia più che altro incerta è un ragionamento diverso. Andiamo in ordine. Sta nei dettami del neoliberismo imperante che i conti pubblici siano come suol dirsi … Continua a leggere

Moriremo democristiani?

Quando nel 1993-94 i partiti storici dell’Italia repubblicana si sciolsero sotto la scure di “mani pulite” assistemmo alla diaspora dei cattolici che si sparpagliarono nelle nuove formazioni politiche. Si disse che era finita l’unità politica dei cattolici e ci si … Continua a leggere

A Place in the Sun

“La Gran Bretagna non ha alleati, amici o nemici eterni. Solo interessi permanenti” Lord Palmerston, ministro degli Esteri dell’impero britannico, Primo marzo 1840, Camera dei Comuni. Con ogni evidenza Lord Palmerston difficilmente oggi potrebbe ispirare una qualche simpatia. Ma, probabilmente, … Continua a leggere

RIASCOLTATI PER VOI

FRANKIE NI NGR, Verba manent, 1993 1. Intro 2. Faccio la mia cosa 3. Storia di molti 4. Combatto la tua idea 5. Etna 6. Disconnetti il potere 7. Omaggio, tributo, riconoscimento 8. Calma… calma… 9. Il bianco e il … Continua a leggere

Libri di sangue

C’è chi la chiama intolleranza quest’ombra che avanza, che incalza, che aumenta di potenza: figlia di arroganza e di ignoranza, ragione di vita di chi ha perso la coscienza e crede ciecamente nella supremazia di una razza sulle altre: no, … Continua a leggere

Fight da faida

Padre contro figlio / fratello su fratello / partoriti in un avello /come carne da macello / uomini con anime /sottili come lamine / taglienti come il crimine / rabbiosi oltre ogni limite /eroi senza una terra che combattono una … Continua a leggere

Cosa c’è di nuovo…

Gli indifferenti Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. L’indifferenza è il peso … Continua a leggere

Una carrozza chiamata desiderio

Da molti il nuovo decreto del Governo Letta è stato salutato come un’inversione di tendenza rispetto a decenni di tagli e di manomissioni della scuola pubblica italiana. Per la verità lo scrittore, e docente liceale, Girolamo De Michele ha commentato … Continua a leggere