SCUOLA E AUTONOMIA DIFFERENZIATA

La nefasta proposta della Lega di attuazione dell’autonomia differenziata arriva ad attaccare la struttura nazionale della scuola della Repubblica. L’Italia imbocca così la strada verso la frammentazione percorsa dalla ex Jugoslavia, iniziata proprio con la regionalizzazione del sistema scolastico del … Continua a leggere

Che c’è di nuovo

Il federalismo prossimo venturo Il pressappochismo e l’incompetenza che caratterizza l’operato dei 5stelle è estremamente pericoloso perché copre l’operato dell’altra componente governativa, quella leghista che possiede invece una strategia molto chiara, ha messo a punto un programma ampio e articolato … Continua a leggere

I FRUTTI DELL’ERRORE

Tra le tante sigle che hanno fatto recentemente irruzione nella scuola italiana, sigle che quasi sempre nascondono adempimenti inutilmente burocratici e immancabilmente farraginosi, c’è quella del Rav, che sta per Rapporto di AutoValutazione. In esso gli istituti scolastici sono chiamati … Continua a leggere

FEDELI ALLA LINEA

Dopo un paio d’anni di silenzio, quest’autunno un simulacro di movimento degli studenti medi ha rifatto la sua comparsa; la causa scatenante è stata la versione “buona” che la legge 107 del 2015 ha sancito della cosiddetta alternanza scuola-lavoro. Non … Continua a leggere

Una scuola “buona” per chi?

Premessa 1 Renzi, all’atto del proprio insediamento al Governo, ha enfatizzato il ruolo della scuola e ha proclamato che essa era la priorità del mandato che assumeva. Ad un anno di distanza, dopo l’annuncio di oltre cento pagine fatto con … Continua a leggere